Marocco: ecco l’impianto solare più grande del mondo

Sapevate che in Marocco sta per essere inaugurato il più grande impianto solare del mondo? Un enorme complesso costruito nel deserto del Sahara grande quanto 35 stadi di calcio che produrrà energia elettrica pulita per circa un milione di persone.

Non potendo beneficiare del petrolio o del gas, il governo di Rabat ha deciso di puntare su una risorsa che in Marocco non mancherà mai: il sole. Così, poco distante dalla turistica città di Ouarzazate celebre anche per essere sede degli studi cinematografici dove sono state girate gradi produzioni hollywoodiane, è stato edificato l’enorme impianto che sfrutta tre tecnologie diverse. È infatti costituito da: un impianto solare termodinamico a specchi parabolici (che puntano sempre verso il sole), un sistema a concentrazione solare e una serie di collettori parabolici a cilindro.

L’impianto permetterà di accumulare radiazioni solari che durante la notte verranno trasformate in energia elettrica grazie all’utilizzo di una turbina a vapore.

Obiettivo del Marocco: diventare uno stato autosufficiente e dunque cessare l’importazione di combustibili fossili da altri Paesi ed, entro il 2020, produrre almeno il 42% di energia elettrica attraverso fonti rinnovabili. In questo modo, verrebbero ridotte le immissioni di anidride carbonica di almeno il 32%.

Non è escluso che parte di questa energia possa essere venduta ai Paesi europei, il Marocco diventerebbe, così, uno dei principali stati esportatori di energia.

Questo elemento è stato inserito in News. Aggiungilo ai segnalibri.