Wendy poltrona multisensoriale ecosostenibile

Arredamento ecosostenibile: arriva Wendy la prima poltrona multisensoriale

Per rendere più accogliente l’ingresso della vostra casa e, perché no, anche del vostro ufficio, senza rinunciare all’ecosostenibilità, è nata Wendy: la poltrona 100% ecosostenibile e… multisensoriale.

Presentata quest’anno al Fuori Salone di Milano, Wendy è la prima poltrona ecologica fatta di solo cartone riciclato, colle naturali e cotone rigenerato che dispone anche di un sistema brevettato per la diffusione di inebrianti note olfattive.

Alla realizzazione di Wendy hanno collaborato Staygreen, azienda veneziana specializzata nella creazione di mobili green, e Oikos Fragrances società che si occupa dello sviluppo di tecnologie per la diffusione di note olfattive.

La poltrona, che rappresenta il giusto di mix tra design e comfort, dispone di un sistema chiamato “Solid Fragrances Release” che permette la diffusione, tramite un sistema di ventilazione, di essenze e fragranze allo stato solido. Il sistema brevettato da Oikos Fragrances ha caratteristiche qualitative, estetiche e funzionali di gran lunga superiori rispetto ai tradizionali sistemi di nebulizzazione, riscaldamento o evaporazione di profumi in fase liquida. Inoltre, si integra perfettamente con i componenti di Wendy poiché, contrariamente ai sistemi di tipo tradizionale, diffonde note olfattive in maniera non invasiva e omogenea.

Perfetta per gli spazi privati, Wendy è il complemento d’arredo ideale per ambienti di rappresentanza o destinati all’accoglienza come sale d’attesa, hall di hotel e molto altro.

Le profumazioni create per Wendy sono sei, ognuna con differenti caratteristiche e in grado di adattarsi a tutti i tipi di utilizzi: dall’ambiente privato a quello pubblico, dai contesti formali a quelli più sofisticati, così ogni location potrà essere personalizzata a seconda delle esigenze e dei gusti di ognuno.

Photo credits: youtradeweb.com

Questo elemento è stato inserito in News. Aggiungilo ai segnalibri.